LA RICERCA MAAM

Le aziende spendono oltre un miliardo di euro l’anno per lo sviluppo delle competenze soft dei propri collaboratori (Istat 2014). Dal 2012, il team di MAAM conduce una ricerca sul potenziale di sviluppo di queste competenze offerto dall’esperienza della maternità. Una sintesi della ricerca e della teoria MAAM si trovano nel libro MAAM – La maternità è un master che rende più forti uomini e donne, edito da Bur nel 2014.

DESK WORK su ricerche in ambito neuroscienze e scienze comportamentali confermano che la maternità è una nestra di sviluppo cerebrale simile a quella di un bambino che va alle elementari. Il coesistere di più ruoli nella stessa persona costituisce un’opportunità unica di sviluppo di competenze e di aumento dell’equilibrio complessivo.

OLTRE 2.000 DONNE coinvolte in sondaggi e focus group confermano lo sviluppo delle competenze che avviene grazie alle attività di cura.

OLTRE 1.000 MANAGER coinvolti in workshop aziendali confermano l’efficacia del metodo MAAM, basato sulla transilienza.

MAAM ha ricevuto validazioni da istituzioni italiane ed europee. La ricerca continua oggi con le 20 aziende che hanno già acquistato la piattaforma, tra cui POSTE ITALIANE, UNICREDIT, UNILEVER, A2A, ACCENTURE E LA PROVINCIA DI TRENTO, e gli oltre 2.000 partecipanti attivi (tra cui tanti papà).